15 dicembre 2016

Campionati Mondiali ISA di Surf Adattato

Il team italia si piazza al dodicesimo posto e scala la classifica

Si è conclusa da pochi giorni la seconda edizione dei mondiali ISA di Adaptive Surfing, che quest’anno si è svolta dall’8 all’ 11 Dicembre a La Jolla in California.

La competizione ha visto la partecipazione di 75 atleti disabili provenienti da tutto il mondo, con una grande voglia di diffondere la gioia dell’Adaptive Surf e lanciare la disciplina verso l’inclusione paralimpica.

Su un totale di 22 nazioni partecipanti il team Italy, con Fabrizio Passetti, Fabio Secci e Massimiliano Mattei ha ottenuto un ottimo risultato scalando la classifica dal diciottesimo posto dell’anno passato al dodicesimo di quest’anno.

I risultati per i singoli atleti sono stati: Fabrizio Passetti 17 su 25, Fabio Secci 21 su 25, Massimiliano Mattei 7 su 8.

L’italia a questa edizione dei mondiali ISA di Adaptive Surfing si è presentata con tre atleti, ma sta crescendo e l’obiettivo è quello di raggiungere un team completo per ricoprire tutte le 6 categorie.

Il Brasile conquista l’oro e il gradino più alto del podio, seguito dagli USA con la medaglia d’argento, Cile con il bronzo e Australia con il rame.

 

Fallo sapere in giro

Altre storie

522904 (2)

‘Vengo anch’io, no tu no’

Grande successo sta avendo (600 mila visualizzazioni) la parodia musicale di Iacopo Melio (autore della campagna #vorreiprendereiltreno) e del comico Lorenzo Baglioni. “Spero che questo video possa girare tra la gente comune” Continua …

d5dbf6b6cefae10e6efd540ce374e834_350x350

Sostieni One Eat One ….

1 GIORNO MANCA SOLO 24 ORE!!!!!!!!!! PRENDETEVI 5 minuti GUARDATE IL NOSTRO PROGETTO E SOSTENETE GLI ONE EAT ONE!!! ️Potete contribuire anche fino al 7 marzo a questo link ⬇⬇⬇⬇⬇⬇https://www.musicraiser.com/…/4077-re-evolution-il-…/artists Un abbraccio a tutti voi ❤❤❤One eat One Membri del gruppo: Guerrine SaidVanni WalterCheli MicheleVergili SamueleNati MatteoTanchis Simone https://www.facebook.com/OneEatOne/info/?tab=page_info...

Torna su